/SiteCollectionImages/VPC/History/566x228/1935.jpg

1935 - Volvo prende il sopravvento

All'inizio degli anni '30 Fritz Egnell perse il controllo di Pentaverken e la Göteborgs Bank acquisì una partecipazione di maggioranza. Ogni anno l'azienda produceva più motori Volvo che motori Penta, e l'interesse finanziario di Volvo a Pentaverken aumentò. La produzione di motori marini, industriali e automobilistici sotto lo stesso tetto non era più la procedura impeccabile dei primi tempi.

Sebbene gli studi dei tempi e dei movimenti e la produzione della linea di montaggio furono introdotti nei primi anni - precisamente nel 1930 - si verificavano costantemente dei problemi in primavera e in estate, ovvero l'alta stagione per Volvo e per altri clienti. Volvo era un cliente esigente le cui simpatie erano ricercate da molte altre aziende svedesi ed era spesso necessario lavorare giorno e notte per completare i suoi ordini.

Nel 1935, Volvo prese completamente il sopravvento e l'azienda fu rinominata Volvo Pentaverken. Nello stesso anno Volvo trasferì un reparto di progettazione e vendita a Göteborg e stabilì sempre a Göteborg la AB Pentaverken, l'azienda da cui si sviluppò AB Volvo Penta.