/SiteCollectionImages/VPC/History/566x228/1965.jpg

1965 - AB Volvo Penta

Nel 1965, l'azienda cambiò di nuovo il suo nome in AB Volvo Penta. Furono stabilite alcune filiali in Inghilterra, Germania e Italia; furono avviate iniziative commerciali in Sud America, e fu acquistata l'azienda olandese Dieseltechniek. A Göteborg, il personale era talmente in crescita presso Penta che lo spazio non era più sufficiente; alla fine del decennio i dipendenti erano circa 500 e furono trasferiti all'area "Z" di Volvo a Göteborg.

Durante gli anni '60, tra i prodotti importanti ricordiamo i gruppi di potenza e i compressori; inoltre, le consegne dei motori industriali crebbero per tutto questo periodo fino a un totale di 3.000 all'anno verso la fine del decennio. La vendita dei motori GP, i motori diesel a sei cilindri per carichi pesanti, era al rialzo specialmente nelle industrie costiere della pesca e per altre imbarcazioni commerciali, e altri nuovi prodotti includevano l'MD 19 e l'MD 27.